MACROLIBRARSI

Fare di Necessità Virtù - Libro
Vivere in 5 con 5 Euro al Giorno - Libro
Cucinare Guadagnando in Soldi e in Salute - Libro
COME AVERE PRODOTTI BIO SCONTATI ANCHE PIU' DEL 50% ? Macrolibrarsi.it Cliccate il link qui a fianco 1) in alto sulla barra bianca con al scritta azzurra "%articoli scontati"CLICCATE 2)a sinistra sulla barra orizzontale trovate le scritte : Scontati, superscontati 30% 50%, remaunder oltre il 50%, usato. Spuntate il pallino che desiderate e scegliete la categoria, ci sono più di 400 pagine con articoli di vario genere scontati, io li tengo sempre d'occhio , in questo modo ho potuto avere prodotti che a prezzo pieno non avrei acquistato , e ho fatto anche molti regali TENETE D'OCCHIO LA PAGINA E DITELO A TUTTE LE PERSONE CHE CONOSCETE è UN'OTTIMA OCCASIONE!

TAGLIATELLE FATTE A MANO IN CASA CON ORTICA

Un'altra idea molto economica e salutare da realizzare con le vostre manine!!!
Ho preso 350 gr di farina bianca,ci ho rotto sopra 3 uova ,nel frattempo ho fatto bollire dell'acqua e ci ho fatto "cuocere" dell'ortica essicata da me del mio orto,quando si è intenerita l'ho scolata tenendo in parte la sua acqua di cottura che fondamentalmente è un decotto,ho triturato con un coltello l'ortica che con lo "stapazzo"si è anche raffreddata un poco ....ho aspettato che si raffreddasse anche l'acqua di cottura e poi ho aggiunto alla farina e alle uova l'ortica tritata e l'acqua di cottura quanto basta (ogni farina ha un grado di assorbenza, esempio la farina integrale assorbe molta acqua,quindi valutate voi),poi una volta che la pasta è stata molto ben lavorata ,la taglio a pezzettini ,la stendo con il mattarello poi la avvolgo su se stessa e ci faccio delle rondelle ,queste rondelle le srotolo e le tagliatelle sono pronte per essere cotte in acqua bollente e condite a piacere!!!

5 commenti:

barbara78e ha detto...

Buongiorno,
ha mai provato i panzerotti ripieni di ortica e ricotta, magari condite con ricotta e speck? Sono squisitissimi! Meglio di tutto se le ortiche sono fresche, perché secche sanno un po' da "fieno" (per compensare, le colgo fresche, le faccio saltare con un goccio d'olio e le metto in congelatore, salando solo quando le uso).

Piccola precisazione: la foto ritrae un Lamium, o "falsa ortica" (http://it.wikipedia.org/wiki/Lamium), mentre l'ortica è questa:
http://www.elicriso.it/it/piante_medicinali/ortica/

Grazie e complimenti per il suo blog
Barbara

stefy ha detto...

ciao barbara!ciao piacere ,IO SONO VEGETARIANA QUASI VEGANA ,NON UTILIZZO SPECK e ricotta la utilizzo il meno possibile come tutti i derivati degli animali ,la ricetta dev'essere buonissima !per la foto in effeti ho fatto una ricerca su google digitamdo ortica e stop! per l'ortica fresca adesso qui c'è la neve e quella essica la trovo comodissima inoltre non è risultata stopposa !!!grazie infinite per i consigli che hai messo a disposizione di chiunque legga qui grazie mille!ciao stefy

staffetta in cucina ha detto...

Ciao Stefy, i tuoi post me li leggo sempre anche se spesso non ho tempo per commentare... sei bravissima e soprattutto paziente!
Mi piace molto l'idea delle ortiche ma vorrei una precisazione: vanno bene tutte o c'è una in particolare che bisogna usare?
Ti ringrazio fin d'ora, un bacione e spero che tu non sia sommersa dalla neve!
Tiziana

stefy ha detto...

ciao tiziana ,sommersa dalle neve no ma oggi ha nevicato bene!!!grazie mille per le belle cose che mi dici...sinceramente l'ortica io prendo quella che ho nel mio orto spontanea che cresce da anni !!!non sò che tipo sia sicuramente non ha effetti collaterali visto che è tanto tempo che la amngiamo tutti in casa!!!ciao e grazie mille stefy

Anonimo ha detto...

chissà perchè i link che ti danno contro non vengono pubblicati........w la democrazia...............w monti!!!!!!!!!!!!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...